APERTI ANCHE IN ZONA ROSSA! DPCM NATALE 2020

E’ vietato qualsiasi spostamento all’interno delle zone rosse, all’interno del proprio comune, a meno di dimostrabili esigenze di lavoro, salute o necessità. In caso di controlli servirà un’autocertificazione.
Non ci si può spostare ovviamente nemmeno da una regione all’altra, in caso di zona rossa anche qui a meno di motivi di tipo lavorativo, di salute o di necessità. E’ sempre possibile invece tornare alla propria residenza, domicilio o abitazione (anche qui con l’autocertificazione). In caso di zona rossa vietato anche raggiungere le seconde case, anche se si trovano nello stesso comune o regione. Non ci sarà una chiusura totale, anche nella più restrittiva delle ipotesi i bar e i ristoranti sarebbero aperti dalle 5 alle 22 solo per asporto, la consegna a domicilio sarebbe invece sempre possibile.
Chiusi invece negozi, tranne supermercati, generi alimentari e commercio al dettaglio di beni di prima necessità. Restano aperte edicole, tabaccherie, farmacie e parafarmacie, ma anche lavanderie, ferramenta, negozi di vernici e materiali per costruire, i rivenditori di elettrodomestici, prodotti di informatica ed elettronica di consumo, di ottica e fotografia, benzinai e autosaloni. Rimangono aperti anche parrucchieri e barbieri, librerie e cartolerie, fiorai, rivenditori di macchine per l’agricoltura e attrezzi da giardinaggio, concessionari di auto e moto, rivenditori di cosmetici, saponi e prodotti igienico- sanitari, articoli sportivi, biciclette e articoli per il tempo libero, negozi di biancheria, di confezioni e calzature per bambini e di giocattoli.

Postato il 21 dicembre

Compila i campi per ricevere maggiori informazioni e per rimanere aggiornato con le nostre promozioni

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.



Condividi